Comune di Civitella D'Agliano
Ultimi Comunicati
COMUNICATO ACCOGLIENZA IMMIGRA...
ALIQUOTE IMU - TASI SALDO 2017
AGEVOLAZIONI TARIFFARIE SUI SE...
OPZIONE PER L'ESERCIZIO DE...
INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA FA...
AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI ME...
RITIRO O RINNOVO DELLA TESSERA...
ALIQUOTE IMU - TASI SALDO 201...
FORNITURA TOTALE O PARZIALE LI...
comunicazione Evento Sismico 3...
AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER LA INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTO PARTNER PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO CULTURALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CIVITELLA D’AGLIANO.
giovedì 02 marzo 2017

IL SINDACO



In
esecuzione della deliberazione del Consiglio comunale n. 50 del 19/12/2016 e
della deliberazione di Giunta comunale n. 14 del 02/03/2017



 



EMANA



 



Il
seguente



 



AVVISO PUBBLICO



INDAGINE DI MERCATO PER
LA INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTO PARTNER PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO
CULTURALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CIVITELLA D’AGLIANO.



 



Art. 1 - Premesse



L’Amministrazione
Comunale di Civitella d’Agliano, nell’ambito delle sue politiche culturali e
sociali basate su solidarietà, pluralismo e sul connubio tra ambiente e cultura
come mezzo per il miglioramento della qualità della vita, intende promuovere
l’avvio di un progetto territoriale di produzione, programmazione e formazione
che incentivi la massima fruizione e valorizzazione del Centro storico e degli
altri spazi cittadini quali luoghi di cultura e di aggregazione.



In
particolare il Comune intende perseguire gli obiettivi di:



-           tutela e valorizzazione dei soggetti
culturali locali, nazionali e stranieri che realizzano rassegne, manifestazioni
e laboratori all’interno del Centro storico e negli altri luoghi della cultura
cittadina;



-           sviluppo di professionalità di
settore, diffusione della cultura dell’arte e dello spettacolo nelle sue varie
espressioni, quale veicolo di promozione sociale e del territorio;



-           avvio di progettualità diffuse e
continuative volte alla creazione di rapporti stabili con le istituzioni ed
enti scolastici, universitari, artistici, culturali e artigianali locali,
nazionali e stranieri;



-           di creazione di uno stretto legame
tra soggetti culturali e Comunità, che sia espressione di una progettualità
complessiva e continuativa con il coinvolgimento di diversi attori, al più
elevato livello possibile, nella vita culturale del Paese.



A
tal fine ritiene utile mettere a disposizione una parte del proprio patrimonio
immobiliare (come risultanti dall’allegato A al presente documento) per la
realizzazione di un progetto che, sfruttando le possibilità residenziali e
laboratoriali offerte, consenta la realizzazione  di interventi in ambito culturale, artistico,
didattico e artigianale a carattere continuativo da realizzarsi in partnership
con altri operatori locali, nazionali ed esteri.



Per
questi motivi intende individuare un soggetto partner principale per la formulazione
di proposte in ambito culturale, didattico, artistico e artigianale che
integrino tra loro:



-           le attività di produzione,
programmazione, diffusione dell’arte e della cultura;



-           la formazione di professionalità
giovanili artistiche e tecniche;



-           la ricerca di nuove risorse pubbliche
e private.



 



Art. 2 Contenuto delle
proposte



Coloro
che sono interessati a tale iniziativa potranno presentare la loro
manifestazione di interesse e relativa proposta progettuale, accompagnata da :



1.    dichiarazione resa dal legale rappresentante
per sé e per il soggetto proponente di non trovarsi in alcune delle cause
ostative a contrarre con la pubblica amministrazione di cui all’art. 80 del
d.lgs 50/2016;



2.    dettagliato curriculum da cui risulti
un’adeguata esperienza sul piano culturale, artistico e tecnico-gestionale.



3.    progetto di massima dell’intervento
che si intende realizzare, corredato da indicazione degli eventuali altri
soggetti e/o operatori coinvolti nonché da studio di sostenibilità finanziaria,
indicante la durata minima proposta del progetto stesso;



4.    la disponibilità ad acquisire a
proprie cure e spese idonee licenze ed autorizzazioni per l’esercizio
dell’attività ricettizio – alberghiera;



5.    la disponibilità ad assumere, a
proprie cure e spese,  la gestione e
direzione tecnica degli impianti e delle strutture: pulizie, sorveglianza e
sicurezza e quant’altro sarà stabilito in convenzione.



6.    La disponibilità ad acquisire a
propria cura e spese la documentazione e le certificazioni necessarie
all’esercizio delle attività proposte;



7.    Dichiarazione di aver preso visione
degli immobili e dello stato dei luoghi



Nella
realizzazione delle attività progettuali proposte, sono a carico dei soggetti
gestori gli oneri relativi alla ideazione, composizione e realizzazione dei
progetti, programmazione e formazione, alla promozione e organizzazione,
all’ufficio stampa e informazioni, alle licenze e permessi, ai rapporti
contrattuali con le compagnie, al servizio vigilanza, al personale e agli
eventuali disavanzi derivanti dall’attività stessa.



L’Amministrazione
Comunale si impegna a sostenere la realizzazione del progetto, sia sul piano
dei rapporti istituzionali che nella ricerca di finanziamenti a livello
provinciale, regionale, nazionale ed europeo.



 



Art. 3 Modalità di
presentazione delle proposte



Le
dichiarazioni di interesse, contenenti gli elementi di cui al precedente art.
2,  dovranno pervenire al Comune di
Civitella d’Agliano entro il 27 MAGGIO 2017 alle ORE 12.00 pena esclusione  al seguente indirizzo: COMUNE DI CIVITELLA
D’AGLIANO – PIAZZA CARD. A. M. DOLCI N. 16 – 01020 CIVITELLA D’AGLIANO VT  per posta raccomandata o per posta certificata
comune.civitella@legalmail.it">comune.civitella@legalmail.it.



Il
tardivo o mancato recapito del plico è sotto la diretta responsabilità del
mittente.



La
dichiarazione di interesse potrà essere accompagnata da qualsiasi altro
documento che il partecipante riterrà utile.



Il
presente avviso non vincola in alcun modo Il Comune di Civitella d’Agliano,
mentre si intende vincolante per l’offerente.



 



Art.   4   
Selezione delle proposte



La
Giunta comunale si riserva, allo spirare del termine di presentazione delle
proposte, di nominare apposita Commissione per la valutazione e la selezione
delle proposte presentate
.
In fase di selezione delle proposte, i soggetti proponenti potranno essere
inviatati per fornire delucidazioni e chiarimenti qualora gli stessi si
rendessero necessari.



Individuata
la proposta progettuale ritenuta meritevole di approvazione, la Commissione ne
darà comunicazione al Sindaco che provvederà a sottoporla ad approvazione della
Giunta comunale.



 



Art. 5 Successive fasi
della procedura



La
documentazione di gara contente lo schema di convenzione e redatta ad esito
delle procedure di cui al precedente art. 4 costituirà oggetto della lettera di
invito da trasmettersi a tutti i partecipanti alla presente procedura, ovvero
ad altri soggetti individuati ad esito di ulteriore indagine.



 



Art. 6 Operazioni di gara



Ad esito di approvazione del progetto presentato, il Responsabile del
Settore Amministrativo adotta determinazione a contrarre ai sensi dell'art. 192
t.u.e.l., contestualmente invita a gara tutti i soggetti che hanno manifestato
interesse a partecipare alla procedura.



Il Responsabile altresì:



-       
integra la documentazione di gara che
eventualmente risulti carente ai fini della definizione delle procedure di
gara;



-       
adempie agli obblighi di pubblicità e
trasparenza della procedura;



-       
nomina la commissione tecnica di gara per la
valutazione -secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa-
delle offerte pervenute;



-       
aggiudica all'operatore individuato invitandolo
alla sottoscrizione della convenzione di partnership;



-       
vigila sull'esatto adempimento della convenzione.



 



Art. 7 Pubblicità



Il presente
avviso è pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente nella homepage dalla data
odierna e fino al 28/05/2017, nella sezione Amministrazione Trasparente.



 



 



In Civitella d’Agliano, 02/03/2017



 



Il
Sindaco



Giuseppe
Mottura



 



 



 


Comune di Civitella D'Agliano Piazza Cardinale Dolci, 161 Civitella D'Agliano, (Lazio) 0761914884 .